I cariolanti

Voto medio di 234
| 91 contributi totali di cui 89 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Aldo è un disertore della Prima Guerra. Invece di partire per il fronte decide di costruire un rifugio sotterraneo nei boschi per prendersi cura della sua famiglia: una moglie, un figlio. Bastiano è un bambino. Al chiuso della “tana” sperimenta le co ...Continua
Il mio primo approccio con Sascha Naspini e che approccio oserei dire! I Cariolanti è un romanzo crudo e spietato da mozzare il fiato. Bastiano è il protagonista nonché io narrante di questa malsana vicenda che lo vede bambino fino a uomo di mezza et...Continua
Elymomo
Wrote 7/16/20
Bravo Naspini
I Cariolanti è una favola oscura che lambisce la Storia e ci riporta, con andamento circolare, nella buca in cui il destino di Bastiano, il protagonista, ha preso forma. Un luogo primordiale e feroce, affamato e colmo di buio. Sacha Naspini rimane a...Continua
Maristella
Wrote 6/20/20
I CARIOLANTI
Uscito nel 2009 per Elliot e riedito da E/O nel 2020, “I Cariolanti” di Sacha Naspini, editor, grafico e scrittore grossetano, è un libro originale e crudo, che racconta la storia di Bastiano che, “nato di traverso”, diventerà un mostro anche senza e...Continua
SPOILER ALERT
Un romanzo disturbante.
Questo romanzo mi è piaciuto, di questo sono certa. Le pagine sono volate tra le mie dita con una velocità per me inusuale. La narrazione è chiara, incisiva. Il protagonista, così disturbato, ci incuriosisce: per la stessa attrazione che ci fa fermar...Continua
La bestia umana
L'incessante teoria di orrori, subiti e commessi, che scandisce la vita di Bastiano da un dopoguerra all'altro - la vita di piccolo imboscato, la miseria, la violenza, il cannibalismo, lo stupro, il lager e ammazzamenti vari - si avvolge in una sorta...Continua

Timoria...
Wrote Jan 31, 2018, 16:08
Mi piacevano i libri con le avventure, ci passavo delle giornate sopra. E mi immaginavo che a fare quei viaggi tipo di fantasia fossi io. Era proprio così che facevo: leggevo con un dito seguendo ogni rigo e intanto mi immaginavo che a fare tutte qu...Continua
Occhi di velluto
Wrote Sep 12, 2010, 12:19
Sai, c'è un punto oltre il quale non si può andare. Forse, dopo aver pianto tante lacrime, un po' ci stanchiamo del dolore. E' come un'ombra che ormai ti ha gelato l'anima, ti accadono le cose e tu ne resti sempre un po' fuori, le guardi da lontano,...Continua
Pag. 140

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add