La donna degli alberi

Voto medio di 53
| 15 contributi totali di cui 7 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
La donna è sola, inquieta, in fuga: non vuole più restare dove non c'è amore. Ha lasciato la città, nella quale tutto è frenetico e in vendita, ed è tornata nella vecchia baita dell'infanzia, sul Monte. Qui vive senza passato, aspetta che la neve sep ...Continua
Blue Tango
Wrote 12/16/20
LIRISMO TRA I MONTI
Molto particolare e affascinante questa narrazione lirica e ispirata. Personaggi senza un nome (scelta coraggiosa e significativa): la Donna, lo Straniero, la Rossa, la Guaritrice, la Benefattrice; ma anche il Cane, la Volpe, il Gufo...il Monte. Una...Continua
Agersocial
Wrote 12/12/20

Per gli amanti della natura, ricco di osservazioni vegetali e animali che abitano la montagna. A me è mancato solo il dialogo dei pochi personaggi ma aleggiava nel libro il silenzio della parola

Mik121280
Wrote 12/5/20
Bellissimo
La donna degli alberi è la storia di una donna che decide di cambiare vita per ritrovare se stessa. Abitando in montagna mi sono ritrovata nelle descrizioni dei luoghi... anch'io a volte donna in fuga.... Bravo l'autore che già conoscevo e non mi ha...Continua
Facc8
Wrote 12/3/20
bello ma...
Poteva essere bellissimo questo ritratto di donna che fugge dalla civiltà per ritirarsi in una sperduta baita sugli Appennini, la baita dove è cresciuta da piccola. Purtroppo lo squisito stile poetico di Marone a tratti si diluisce. Il racconto si ri...Continua
Ciccioenri
Wrote 11/25/20
Com'è cambiata la scrittura di quest'autore dai suoi primi tre/quattro romanzi a questo. Se con “La tentazione di essere felici”, “Magari domani resto”, ecc., il fulcro della rappresentazione era costituito dai quartieri napoletani, dalla loro corali...Continua

Tizy
Wrote Feb 06, 2021, 10:33
E' un dolore strano il ricordo, è abbraccio che toglie l'aria, carezza che graffia, è immaginazione senza via di fuga, c'è anche quando sembra non esserci. Il Natale è un incontro con la memoria, ci porta a casa, inevitabilmente.
Tizy
Wrote Feb 06, 2021, 10:29
La montagna nella sosta ti offre lo sguardo alla Valle sicura e alla cima, non ci sono altre strade, nessun dubbio all'infuori di scendere o salire.
Tizy
Wrote Feb 06, 2021, 10:28
Gli anni lasciano tracce anche dentro di noi. Il primo fiato che ci dà forma e sostanza è nascosto sotto spessi strati di vita, che col tempo induriscono e si fanno corteccia, per proteggerci. Quello che siamo oggi, e che mostriamo, è solo l'ultimo d...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Moa
Wrote Dec 05, 2020, 10:56
La stanchezza è la via più breve per trovare la pace, per tornare a sé.
Pag. 194
Moa
Wrote Dec 05, 2020, 10:55
Quello che chiamiamo vagare senza meta in verità non è mai davvero tale, qualcosa alla fine del percorso sbuca sempre.
Pag. 165
Moa
Wrote Dec 05, 2020, 10:35
Questi lunghi mesi mi hanno cambiata, avvicinata a me stessa e al progetto di esistenza che mi ossessionava, anche se non è stato semplice. Lo scorrere lento della mia vita mi ha arricchita, il lungo inverno selvaggio mi ha portato amore e lutto, mi...Continua
Pag. 122
Moa
Wrote Dec 05, 2020, 10:25
Si è riempito la bocca con un sospiro, nelle sue mani la lenza sembrava un di più, e ha ribadito che siamo tutti obbligati ad avere cura di ciò che non ci riguarda da vicino, di ciò che è altro da noi, di ciò che verrà, per chi verrà.è il tempo della...Continua
Pag. 88
Moa
Wrote Dec 05, 2020, 10:15
L’inizio del giorno era nello sbattere da ali di un uccello, nel dolce mormorio delle foglie, nel cigolio dei rami piegati dalla corsa frenetica di uno scoiattolo, nel brusio degli insetti. Ho sostato lì dove gli alberi smettevano di rincorrersi e m...Continua
Pag. 36

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add