Nuova traduzione di Yasmina Mélaouah. Orano è colpita da un'epidemia inesorabile e tremenda. Isolata, affamata, incapace di fermare la pestilenza, la città diventa il palcoscenico e il vetrino da laboratorio per le passioni di un'umanità al limite tr ...Continua
Alec
Ha scritto il 30/05/20

Camus non delude mai, anche se non è il mio romanzo preferito tra i suoi.
Veramente ottima la nuova traduzione.

ikkoku
Ha scritto il 30/05/20
Campionario di umanità nel contagio
La lettura de “La Peste” di Camus in questo momento storico potrebbe apparire quasi come un passaggio ovvio, sconfinante nella scontatezza visto quanto si è, ormai da qualche mese, impossessato delle nostre giornate. - Ma la peste è soltanto una part...Continua
Maurizio Berti
Ha scritto il 25/05/20
l'attualita' mi ha spinto a rileggere questo libro di Camus. all'epoca della prima lettura (1988) non mi aveva impressionato, e non aveva lasciato traccia nei miei ricordi. ora speravo di trovarci significati non colti allora, o meglio spunti rilevan...Continua
I'm The Doctor
Ha scritto il 21/05/20
Avevo già letto un paio di volte e da anni, questo meraviglioso scritto. L'avevo già amato e continuo ad amarlo. Quindi la mia recensione non è volta, come si suol dire, a raccontare emozioni e sensazioni di un libro appena letto. Ma a ribadire che s...Continua
NoxRuit
Ha scritto il 21/05/20

Un libro denso, molto bello e, anche se il flagello immaginato dall'autore era metaforico, una lettura che ti segna durante l'emergenza sanitaria del Covid.


Amber Cat
Ha scritto il May 18, 2020, 23:28
"Rieux sapeva cosa pensava in quel minuto il vecchio uomo piangente, e la pensava come lui, che un mondo senza amore era come un mondo morto e che viene sempre un'ora in cui ci si stanca delle prigioni, del lavoro e del coraggio, per domandare il vis...Continua
Laura Marotta
Ha scritto il Apr 30, 2020, 19:55
Estrasse da uno sterilizzatore due maschere di garza idrofila, ne porse una a Rambert e lo invitò ad indossarla. Il giornalista domandò se serviva a qualcosa e Tarrou rispose di no, ma che rassicurava gli altri.
Bonadext
Ha scritto il Mar 21, 2020, 10:17
"Da questo momento si può dire che la peste ci riguardò tutti. Finora, nonostante la sorpresa e la preoccupazione suscitate da questi eventi straordinari, ognuno dei nostri concittadini aveva continuato come poteva a dedicarsi alle proprie occupazion...Continua
Bonadext
Ha scritto il Mar 21, 2020, 10:16
"Benché un flagello sia infatti un accadimento frequente, tutti stentiamo a credere ai flagelli quando ci piombano addosso. Nel mondo ci sono state tante epidemie di peste quante guerre. Eppure la peste e la guerra colgono sempre tutti alla sprovvist...Continua
Maria
Ha scritto il Mar 12, 2020, 12:00
"Rieux sapeva cosa pensava in quel minuto il vecchio uomo piangente, e la pensava come lui, che un mondo senza amore era come un mondo morto e che viene sempre un'ora in cui ci si stanca delle prigioni, del lavoro e del coraggio, per domandare il vis...Continua

ZeroZen
Ha scritto il Jan 21, 2015, 13:50
vecchia edizione de La Peste. Livre de Poche
vecchia edizione de La Peste. Livre de Poche

josef
Ha scritto il Dec 30, 2018, 19:53
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 13:50
843.914 CAM 521 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 13, 2016, 07:16
843.914 CAM 521

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi