The Fairy Gunmother

Average vote of 10863
| 13 total contributions of which 7 reviews , 6 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
Arya
Wrote 8/5/13
"la fata carabina" mi è piaciuto meno del precedente "il paradiso degli Orchi". I libri potrebbero essere letti singolarmente, ma è decisamente meglio seguire l'ordine così da conoscere già i protagonisti che tornano vividissimi. La trama di questo l...Continua
Matik
Wrote 7/28/13
"Hanno assassinato l'amore. Gabrielle era malata, stava per morire, volevano suicidarsi insieme e gli hanno fatto questo. Gli hanno preso la vita, gli hanno rubato la morte, e hanno ucciso il loro amore."
Con una scrittura veloce ed incalzante Pennac ci fa vivere una storia disarmante, che ci proietta in una Parigi dove i vecchietti per sfuggire alla solitudine si fanno di eroina, i polizziotti vengono uccisi da vecchiette e le vecchiette vengono fat...Continua
Secondo libro della saga Malausséne, continuano le avventure di Benjamin e la sua famiglia allargata. Questa volta Belleville si troverà alle prese con una vecchia che trasforma tizi in fiore e, come al solito, a finirci in mezzo sara il capro espiat...Continua
poetaminore
Wrote 10/26/09

Pennac. Fantastico!


Zabo Chinaski
Wrote Mar 17, 2009, 16:38
se incontri un essere umano nella la folla...seguilo,seguilo.
Sally Lockhart
Wrote Mar 15, 2009, 10:10
Signorina Verdun Malaussène: ritratto di un neonato. Già tre giorni!E' grossa come l'arrosto di una famiglia numerosa, lo stesso color rosso carne, debitamente insalsicciata nella spessa cotica delle fasce, è lucida, tutta tondetta, è un bebé, è l'in...Continua
Pag. 126
Zabo Chinaski
Wrote Mar 01, 2009, 14:30
Così è la vita: ci sono i conosciuti e gli sconosciuti. I conosciuti ci tengono a farsi
riconoscere, gli sconosciuti vorrebbero rimanere tali, e a tutti e due va male.
Zabo Chinaski
Wrote Mar 01, 2009, 14:08
Ex libraio, ex macellaio, ex barbiere, non vuol dire niente: essere un ex qualcosa, significa
necessariamente diventare qualcuno di nuovo.
Vy
Wrote Feb 05, 2009, 17:21
* Bisogna pagare una tassa sull'amore, ragazzo mio. La felicità individuale ha il dovere di produrre delle ripercussioni collettive senza le quali la società è soltanto un sogno da predatori.* "Invecchiare, che orrore" diceva mio padre "ma è l'unico

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add