Una barca nel bosco

Voto medio di 3318
| 434 contributi totali di cui 416 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questa è la storia di Gaspare Torrente, figlio di pescatore e aspirantelatinista, approdato a Torino da una piccola isola del Sud Italia. Un ragazzocome lui, che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine, deve volarealto, deve fare il lic ...Continua
Questo libro è tanto bello quanto devastante perché nonostante per certi versi sembri molto fantastico (nel senso di fuori dal mondo e dal tempo per la parte pelucchi e alberi) è uno struggente racconto di come la vita uccida a volte molto spietatame...Continua
FranciTo
Wrote 4/4/21
Da piemontese, bello ritrovare un libro così intriso di Torino e dei modi di dire, usanze, mode dei primi anni 2000. Toccante la descrizione della famiglia e del senso di inadeguatezza di Gaspare al liceo. Proseguendo nella lettura, uno spera che con...Continua
Narrazione semplice, fin troppo scolastica per temi ed emozioni complessi.Un aura di nostalgia vaga e impalpabile di aspirazioni mai realizzate, neanche quelle apparentemente più semplici come parlare al proprio padre.Ambienti estranei dove non si...Continua
Eos
Wrote 1/1/20
SPOILER ALERT
Ho voluto leggere questo libro, perché era il romanzo che, quando ero in prima superiore, la professoressa di italiano era intenzionata a leggerci in classe, ma dopo aver visto che quelli seduti nelle ultime file erano totalmente disinteressati a seg...Continua
Fabrizio P
Wrote 12/1/19
Scrive molto bene la Mastrocola, che rende romanzo una piacevole lettura. Rivedo il libro diviso in tre parti. La prima dove Gaspare Torrente ragazzo dotato di una sensibilità e capacità scolastiche sopra la media, arriva a Torino per frequentare il...Continua

Stefania Sperandio
Wrote Mar 08, 2018, 01:31
C'è un momento dell'anno miracoloso in cui le piante mettono le foglie. Veramente si coprono solo di una tenera peluria verde chiaro, e ti viene da dire che mettono le piume. E' bello aspettare quel momento. Arriva sempre, non ti delude mai, e tu esu...Continua
Robe il Pisano
Wrote Mar 05, 2017, 10:34
"ho costruito una cosa che non è perfetta. "Perché?" "Perché perfetto viene dal latino e vuol dire finito, compiuto. E gli alberi non sono mai compiuti." "Perché?" "Perché crescono continuamente. Ogni anno aggiungono e tolgono qualcosa, e cambiano fo...Continua
Pag. 248
Rita Spadaro
Wrote Dec 25, 2015, 20:28
Ma tu parlavi troppo con il mare, non sapevi niente del mondo
Pag. 257
EnergiaCreativa
Wrote Mar 11, 2015, 12:46
le piante hanno una chioma proprio come gli esseri umani. E le chiome, umane o no, vanno curate: bisogna sagomare il taglio, disegnare una forma aggraziata, e poi smussare continuamente gli eccessi, scorciare, pareggiare, dare - come si dice- una spu...Continua
Pag. 245
Angelo
Wrote Nov 07, 2014, 21:32
A tutti coloro che amano le isole o che sono, essi stessi, un'isola.
Pag. 7

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add